Contenuto principale

EYELINER, COME METTERLO BENE IN BASE ALLA FORMA DELL'OCCHIO

Usare l’eyeliner è un’arte. Scopri come mettere l'eyeliner in base alla forma dell'occhio: ravvicinato, all’ingiù, tondo o con palpebra cadente.

L’eyeliner e la matita occhi possono fare magie: a condizione di saperli usare e di dosare il tratto. Un eyeliner sottile con punta precisa (o una matita morbida e facile da sfumare) sono indispensabili nella trousse: utilizzarli nel modo corretto, però, non è scontato. Come si mette l'eyeliner e come valorizzare gli occhi tondi, rivolti verso il basso o con palpebra cadente? Scopri come fare con questo semplice tutorial.

COME METTERE L'EYELINER IN BASE ALLA FORMA DELL'OCCHIO

Per cambiare volto basta un tocco di eyeliner: un trucco infallibile per aprire, allungare o intensificare lo sguardo che richiede pochi secondi. Ma anche una mano piuttosto esperta: la precisione del tratto è fondamentale, così come il disegno che può seguire il contorno dell’occhio o modificarlo in modo più o meno evidente. Se usati ad arte, eyeliner e matite possono creare un vero e proprio effetto lifting: l’importante, però, è non esagerare e rendere l’applicazione il più possibile precisa, per donare fascino allo sguardo con un trucco definito e il più possibile naturale.

Come mettere l'eyeliner a penna, liquido o la matita occhi? A seconda dell’effetto che si desidera ottenere, la linea può essere sottile o marcata, sfumata o ultra definita. La scelta dipende anche (e soprattutto) dalla forma dell’occhio: ecco qualche consiglio per valorizzare le diverse tipologie. 

EYELINER E MATITE OCCHI

OCCHI A MANDORLA E OCCHI ROTONDI

Tra gli occhi più facili da truccare ci sono quelli a mandorla. Molto versatili anche per quanto riguarda l’uso dell’eyeliner: l’unica accortezza da seguire, in questo caso, è che si tratti di un cosmetico a lunga tenuta e magari waterproof. Caso diverso gli occhi rotondi: come mettere l'eyeliner per rendere lo sguardo più felino? A questo scopo ti consigliamo un eyeliner liquido in pennarello dal tratto intenso: in questo modo potrai tracciare facilmente la codina per allungare l’occhio verso l’esterno e creare continuità lungo la rima ciliare senza interruzioni o sbavature. 



OCCHIO MONOPALPEBRA O CON PALPEBRA INCAPPUCCIATA

Il coefficiente di difficoltà aumenta nel caso degli occhi con palpebra cadente o incappucciata (anche detti monopalpebra quando è impossibile distinguere fra palpebra mobile e palpebra fissa superiore). Tracciare una linea netta, in questo caso, non è agevole: la soluzione è usare eyeliner e matite morbide – meglio se in combinazione con l’ombretto – per creare un effetto sfumato verso l’esterno. Una linea troppo sottile e precisa, al contrario, risulterebbe poco o per nulla visibile.

Artliner Eyeliner
Scopri
Virtual Try On

Artliner Eyeliner

Eyeliner in morbido pennarello. Tratto intenso

Old price 43,00 € New price 32,25 €
Seleziona un colore
01 Black Satin

OCCHIO ALL’INGIÙ (O ALL’INSÙ)

L’occhio rivolto verso il basso è un’altra conformazione molto diffusa che può trarre vantaggio dall’uso dell’eyeliner: come applicarlo in questo caso? La risposta è semplice: cercando di correggere l’angolo esterno dell’occhio con un tratto di eyeliner rivolto verso l’alto (e viceversa per quanto riguarda gli occhi all’insù). Il compito sarà facilitato da un eyeliner ad alta definizione, con punta precisa per modulare il tratto e regolare spessore e intensità. Oltre al classico eyeliner o matita nera puoi provare altri colori, come l’Artliner liquido di Lancôme in versione Chocolate Satin.     



OCCHI RAVVICINATI O DISTANZIATI

Come mettere l'eyeliner sottile (e non) se gli occhi sono più ravvicinati (o distanziati) rispetto alla media? Per realizzare un trucco equilibrato puoi focalizzarti, rispettivamente, sulla porzione esterna ed interna dell’occhio. Per “prendere le misure” puoi tracciare una linea immaginaria a metà dell’occhio e iniziare da qui ad applicare l’eyeliner, in una direzione o nell’altra. Se gli occhi sono ravvicinati, ad esempio, dovrai tracciare la linea verso l’esterno per allungare lo sguardo. Volendo puoi stendere l'eyeliner o la matita anche sotto l’occhio per completare il trucco e delineare meglio la forma.

EYELINER e matite occhi

Orientation message
For the best experience, please turn your device