04/03/2016

E se coltivassimo la nostra gioia di vivere?

Perché questo profumo si chiama Miracle? Semplice: perché avvolge ogni momento della vita con un po’ di magia.

Sorprendenti e calmanti, le sue tinte rosate evocano la meraviglia delle prime luci del giorno… E le note piccanti delle bacche rosa scaldano il cuore generoso della peonia, mentre la pera rende il tutto ancora più goloso.

Una sensuale nota di muschio completa la fragranza.Il prossimo 8 marzo, non esitare a farti abbracciare voluttuosamente da questo profumo, per cominciare la Festa della donna con il piede giusto! Miracle, Lancôme.

Miracle