29/04/2016

L'errore da evitare? Pensare che il Khôl si applichi esclusivamente all'interno dell'occhio...

“Applicato all'interno dell'occhio, il khôl rende lo sguardo misterioso e sexy. Ma purtroppo tende anche a rimpicciolirlo… Da evitare, quindi, in caso di palpebra cadente o di occhi troppo piccoli. In questo caso, prediligere un khôl dalla punta ben affilata, come il Crayon Khôl di Lancôme e tracciare delle linee puntinate, non sulla wetline, ma alla radice delle ciglia. Effetto nero carbone sensuale assicurato per intensificare lo sguardo, senza snaturarne la struttura.”

Crayon Khôl